Apertura dell’archivio, museo e mostra fotografica permanente presso il CEFID – Assisi

E-mail Stampa

Dopo alcuni anni di lavoro e di ricerche all’interno del Centro Francescano Internazionale per il Dialogo con sede ad Assisi è stato concluso il lavoro di archiviazione di tutti i documenti dell’Ordine riguardanti il dialogo ecumenico ed interreligioso. Nello stesso locale dell’archivio è stato allestito anche un museo con tutti gli oggetti ricevuti dai Delegati generali per il dialogo lungo la storia.

In occasione dell’apertura, celebrata il 24 ottobre a.c., è stata preparata inoltre anche una mostra fotografica permanente sulla storia del dialogo ecumenico ed interreligioso dell’Ordine dei Frati Minori Conventuali. Per l’anno prossimo, anno del venticinquesimo anniversario della Giornata mondiale di preghiera per la pace svoltasi ad Assisi il 27 ottobre 1986, tali immagini fotografiche potranno essere un modo concreto ed efficace per poter parlare dell’impegno nel campo del dialogo dei frati minori conventuali per tutti coloro che visiteranno il CEFID.
Il programma dell’evento è stato articolato in questo modo: presentazione dell’iniziativa da parte dell’attuale delegato generale; benedizione dei locali e visita dell’archivio, del museo e della mostra; agape fraterna.
All’appuntamento sono stati presenti il Ministro generale fr. Marca Tasca, il Definitorio generale e tutti i Frati della Custodia di Assisi (Frati del Sacro Convento e della Comunità di Rivotorto, i frati del Franciscanum e i giovani novizi del Sacro Convento).
L’archivio, il museo e la mostra fotografica saranno aperte a tutti i frati pellegrini ad Assisi e a tutti coloro che vorranno consultare l’archivio per approfondimento e per lo studio della storia del dialogo francescano conventuale e non per ultimo a tutti coloro credono che “il dialogo nello spirito di Assisi è una componente essenziale della missione dell’Ordine”.