Assemblea annuale della FAAMC e visita fraterna alla missione in Vietnam

E-mail Stampa

Dall’ 8 al 13 Novembre 2010 nel nostro convento di Akabane, Tokyo, Giappone, si è tenuta l’assemblea annuale della Federazione dei Minori Conventuali  Asia-Australia, che include 3 province (Giappone, Corea e India), tre custodie (Filippine, Indonesia e Australia) e tre missioni (Vietnam, Sri-Lanka e Cina).

I delegati hanno ripercorso i progressi dello scorso anno, sia come Giurisdizione separata che come Federazione. L’Assistente Generale della FAAMC ha indicato quelli che sono gli sforzi  da compiere per la realizzazione degli obiettivi comuni e dei progetti. Fra i vari argomenti di discussione, l’assemblea si è focalizzata sulle sfide della formazione permanente, seguendo quanto emerso nell’Assemblea Generale in Argentina. Il  Ministro Generale ha sollecitato i frati a collaborare e crescere insieme come Federazione, soprattutto attraverso progetti comuni, come ad esempio l’esperienza di Rivotorto.
I delegati sono stati accolti dai frati Giapponesi con fraterno calore e ospitalità. Nel corso dell’assemblea, i delegati hanno preso parte a una serata di fraternità insieme ai frati della regione di Tokyo.  
L’assemblea si è conclusa con l’elezione degli officiali. Fra Joseph Nguyen, Custode della Custodia Generale dell’Australia, è stato nominato Presidente; Fra Mariel Santos, Custode delle Filippine, sarà il Vice-Presidente; Fra Pascual Ramos,  dalle Filippine, ricoprirà il ruolo di  Segretario.

Dal 14 al 24 Novembre, l’ Assistente Generale della FAAMC, Fra Vincent Long, e il  Provinciale della California, Fra Christopher Deitz, hanno reso una visita fraterna alla missione dell’Ordine in Vietnam. Lo scopo della visita era quello di rafforzare la fraternità tra i frati e stabilire alcune direttive per il futuro della missione, con la decisione di affidare la cura della missione alla Provincia della California. Fra Vincent and Fra Chris hanno incontrato tutti i frati del programma di formazione, oltre ai candidati ammessi al programma di postulato. Si respirava un clima di fiducia e speranza, dal momento che tutti i frati e i candidati aspettano con ansia la fase successiva dello sviluppo della missione.
Durante la visita, Fra Vincent e Fra Chris si sono consultati con i vescovi locali, informandoli delle intenzioni dell’Ordine. Essi hanno rassicurato i frati del loro sostegno per la missione.