Un Francescano Conventuale a capo dell’ufficio dei Francescani Internazionali a New York

E-mail Stampa

Nel Luglio 2010, Fra Michael Lasky, OFM Conv., è entrato a far parte dello staff dei Francescani Internazionali - il nostro ONG alle Nazioni Unite  - in qualità di Coordinatore Regionale ad interim per le Americhe e Direttore dell’ufficio di New York.  Fra Michael è un membro della Provincia di Sant’ Antonio di Padova, negli Stati Uniti.

Dopo la sua ordinazione sacerdotale, nel Maggio del 2000,  Fra Mike è diventato  membro della facoltà  e ha ricevuto l’incarico di  insegnante nella scuola superiore St. Francis a  Athol Springs, New York.  Nel 2005 è stato nominato  cappellano del campus alla  Western Connecticut State University a Danbury, in Connecticut, dove si è fatto promotore del programma  "Step into the World in  New York City/ Geneva".  Attraverso questa iniziativa  l’Università è stata gemellata con i Francescani Internazionali alle Nazioni Unite e  proprio di recente è stato insignito, per questo programma,  di un premio per i  cappellani di Campus Cattolici nella categoria di Formazione per la Giustizia.   Fra Mike è consapevole di quanto sia importante per gli studenti universitari sperimentare in prima persona il servizio ai poveri (viaggiare con loro per le strade di New York, le colline della Jamaica e il deserto del Perù) ma, nello stesso tempo, ha ammesso l’importanza di istruire questi studenti nella scuola di avvocatura e relazioni internazionali, dal momento che questo si ripercuoterà sui  poveri e gli emarginati.

Fra Mike è stato anche nominato al Collegio  Direttivo dell’Organizzazione Cattolica Internazionale che coordina il lavoro di avvocatura di tutti i gruppi cattolici che lavorano alle Nazioni Unite. 

Foto: Friar Michael
in fronte all'UN Headquarters a New York